REPORTAGE MOSTRA D’AUTUNNO ROMA

REPORTAGE MOSTRA D’AUTUNNO ROMA

La XIII Mostra d’Autunno dell’Associazione Culturale Roma Bonsai si è svolta nei giorni 30 settembre e 1 e 2 ottobre 2022, a Roma presso il Vivaio Sampino al km. 24,300 della via Cassia Veientana, sede attuale dell’Associazione.

Dopo che la struttura che ha ospitato per molti anni la sede associativa ed il giardino giapponese annesso ha chiuso, lo spostamento della sede ha creato molti problemi ed anche molte spese necessarie per l’acquisto di strutture adeguate sia agli incontri che alla realizzazione delle mostre. Il lockdown dovuto al Covid non ha semplificato le cose.

Comunque, quest’anno l’Associazione Roma Bonsai ha affrontato questa sfida e ha voluto impegnarsi nella Mostra d’Autunno, con degli ottimi risultati sia di qualità delle piante e pietre esposte, che della partecipazione di associazioni provenienti da varie regioni d’Italia, che dell’affluenza di pubblico.

Novità di quest’anno anche la concessione del patrocinio A.I.A.S. (Associazione Italiana Amatori Suiseki), oltre a quelli delle Associazioni nazionali I.B.S. (Collegio Istruttori Bonsai e Suiseki) e U.B.I. (Unione Bonsaisti Italiani).

Da sempre l’Associazione Roma Bonsai ha basato la propria filosofia sui rapporti di amicizia e collaborazione con tutti gli altri Clubs d’Italia, e proprio in questo clima così sereno si è svolta la Mostra d’Autunno. Sono stati esposti in tokonoma circa 40 bonsai e 8 suiseki.

Distribuiti in tre grandi serre e con uno spazio esterno messo a disposizione dal Vivaio con un mercatino di 10 stands come sempre molto fornito.

Presenti venditori conosciuti ed eccellenze nell’ambito bonsaistico e non solo, come Affilautensili Manzanese e Andrea Terinazzi, hanno partecipato anche dei Vivai con piante e materiali vari, in vendita anche suiseki e tavoli.

Il bel tempo che Roma ci ha regalato con la sua immancabile “ottobrata” con caldo e rare gocce di pioggia, ha consentito la partecipazione di numeroso pubblico, presente anche alle lavorazioni delle piante prebonsai degli istruttori I.B.S. presenti alla Mostra.

Sono stata incaricata dal Direttivo A.I.A.S. di assegnare la targa del patrocinio e la mia scelta è stata la pietra figura di Fabrizio Buccini. Sicuramente il suiseki più rappresentativo della mostra. È un suiseki proveniente dalla Liguria a figura umana avvolta in abiti, con un ottimo colore grigio scurissimo che mette in risalto le pieghe e il movimento. L’eleganza, la forma e la misura notevole attirano l’attenzione. L’espositore, Fabrizio Buccini, è conosciuto da molti anni per la sua bravura sia come ricercatore e raccoglitore di pietre, per la sua collezione di suiseki, per la sua bravura nella realizzazione dei daiza.

Ho ritenuto giusto premiare questa pietra perché per le sue peculiarità, rappresenta un buon esempio di suiseki ed aveva una elegante esposizione, sempre con l’attenzione ad uno dei principali scopi dell’A.I.A.S. e cioè la didattica.

Per quanto riguarda gli altri suiseki esposti il premio al miglior suiseki è andato alla pietra montagna di Pisano Rosalba

una menzione di merito alla pietra paesaggio di Cosimo Pepe

l’altra menzione di merito alla pietra paesaggio di Antonio Cerasuolo .

Numerose le targhe assegnate da tutti i clubs presenti ai bonsai ed una anche ai suiseki.

Natale Betti a nome del Club Kisshoen di Lucca ha assegnato una menzione di merito al suiseki di Fabrizio Buccini.

Domenica si è conclusa la mostra tra sorrisi, abbracci e saluti.

Appuntamento a tutti al prossimo anno.

di Laura Monni © RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli simili

0 commenti

Targa patrocinio A.I.A.S. alla 23° Mostra Coordinamento Bonsai Piemonte-Lombardia

0 commenti

“Sul finire del pomeriggio” “FADING AFTERNOON”: UN CASO DI ESPOSIZIONE IMPROVVISATO ‘SHINO-DANA’

Targa patrocinio AIAS al Congresso UBI 2022 a Reggio Emilia 0 commenti

Targa patrocinio AIAS al Congresso UBI 2022 a Reggio Emilia

XII mostra Nazionale di arte Bonsai e Suiseki – Catanzaro 0 commenti

XII mostra Nazionale di arte Bonsai e Suiseki – Catanzaro

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.