Natura d’Inverno | ed. 2018

Natura d’Inverno | ed. 2018

Mostra Internazionale di Bonsai e Suiseki
Tepidarium Roster – Firenze | 5-7 Gennaio 2018

Gli amici dell’Associazione Toscana Amatori Bonsai e Suiseki hanno voluto celebrare la bellezza della Natura d’Inverno in un luogo magico e che incanta, leggero come una trina, di ghisa e vetro, il Tepidarium Roster di Firenze, una serra per piante tropicali progettata nel 1880 dall’architetto Giacomo Roster.

E’ difficile spiegare le sensazioni che si provano davanti a questo monumento, che accoglie i visitatori svettando nel buio, e poi al suo interno, dove la leggerezza della struttura lascia penetrare la luce di giorno e crea architetture di luce, di notte. Ed è difficile spiegare anche la sensazione di partecipare a qualcosa di esclusivo, per l’unicità del luogo che ci ha accolto, ad una favola dove Cenerentola nel suo cocchio di cristallo va verso la sua notte di magia.

Coltivare la bellezza in una serra: da alcuni anni, dopo i lunghi lavori di restauro, il Tepidarium ospita mostre ed eventi interessanti e curiose. Dopo fiori e farfalle ha accolto gli esemplari di arti giapponesi non molto conosciute, che hanno comunque attirato i circa 4.000 visitatori, che hanno potuto ammirare 50 bonsai e 27 suiseki (18 in concorso e 9 fuori concorso), accuratamente selezionati dal club organizzatore.

La formula del contest prevedeva un concorso fra gli esemplari esposti, attraverso il giudizio degli espositori stessi, alcuni dei quali, però, hanno scelto di esporre fuori concorso.

Oltre ai premi del club, sono state assegnate anche la targa I.B.S., la targa A.I.A.S. e il B.C.I. “Excellence Award For Suiseki”. Nonostante la festività della Epifania, inoltre, sono stati moltissimi gli appassionati intervenuti da tutta Italia, invogliati anche dal ricco programma di conferenze organizzato.

Per i soci A.I.A.S. il motivo di fare una visita era oltremodo doppio : grazie agli amici dell’A.T.A.B.S. qui si terrà il prossimo Congresso A.I.A.S, dal 19 al 21 Ottobre 2018 e la curiosità era tanta.

Per quanto riguarda il suiseki, con grande piacere sono stata invitata a tenere un incontro, dal tema “La poesia nel suiseki“. Per svilupparlo, mi sono fatta guidare da una frase del maestro Ichiu Katayama, dalla introduzione del volume 2 dedicato al suiseki (traduzione a cura di Massimo Bandera) : “Il concetto attraverso cui sentire la poesia della Natura passa attraverso una pietra“.

Molto belli gli spazi espostivi realizzati dal club, ampi e dai colori sobri, che ben si armonizzavano con l’architettura ariosa che ci ospitava. Inoltre, ho apprezzato molto la targa in bronzo ideata e realizzata da Andrea Terinazzi, offerta a ricordo ai vincitori, insieme ad una ricca calza della Befana!

A destra, uno dei due tokonoma di benvenuto, allestito con un suiseki giapponese, dono del maestro Kobayashi ed esposto per gentile concessione della Nippon Bonsai Sakka Kyokai Europe.

Il tema invernale della stagione è stato sottolineato nella esposizione di molti suiseki: paesaggi innevati, calligrafie sull’argomento ma anche messaggi di buon augurio basati sul sole nascente e sulla gru in volo, entrambi simboli usati nelle festività di inizio anno come messaggio di lunga e serena vita.

Molti i soci A.I.A.S. che hanno esposto e molti anche quelli che ci hanno raggiunto nella giornata di sabato o domenica: Luciana Queirolo, Igor Carino, Laura Monni, Daniela Schifano, Emilio Capozza, Enzo Ferrari, Ettore Gardini, Sergio Bassi, Claudio Nuti, Giuseppe De Vita, Antonio Marino, il Napoli Bonsai Club, Paco Donato, Andrea Zambelli. Ed abbiamo potuto salutare Antonio Acampora, Carlo Laghi, Lorenzo Sonzini, Giorgio Rosati, Riccardo Sorbino, Claudio Villa, Emanuela Ribera, Carlo Scafuri, Virna Marchi, Andrea Terinazzi.

Tutti insieme ringraziamo l’A.T.A.B.S., nella persona del suo presidente Simona Hirsch, per aver creduto e portato avanti, pur fra mille difficoltà, un evento così significativo, ed i suoi Soci tutti, per aver lavorato attivamente in un periodo che in genere si dedica alla famiglia ed allo svago.

L’appuntamento, almeno con i suiseki, è già fissato, dal 19 al 21 Ottobre 2018, in occasione del XXI Congresso A.I.A.S., ancora con gli amici dell’A.T.A.B.S. e le pietre dei Soci : chi sia rimasto incuriosito da questo luogo colga l’occasione !

I suiseki in concorso









Targa A.I.A.S. Fausto Porcelli
“Toscana”
Pietra oggetto – Figura umana – Toscana  






 Andrea Benevieri
Pietra paesaggio – Pietra cascata – Toscana 






Giuseppe De Vita
“Fantastico meraviglioso”
 Pietra oggetto – Toscana




































Daniela Schifano – foto © C. Laghi, D. Schifano © RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli simili

Arcobonsai 2022 | Esposizione AIAS 0 commenti

Arcobonsai 2022 | Esposizione AIAS

XXIII Congresso Nazionale IBS 1 commento

XXIII Congresso Nazionale IBS

Carlo Laghi racconta “Gonzaga 2022” 5 commenti

Carlo Laghi racconta “Gonzaga 2022”

XI mostra Arte Bonsai e Suiseki-Catanzaro 3 commenti

XI mostra Arte Bonsai e Suiseki-Catanzaro

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.