Come iscriversi

Come iscriversi

RINNOVO ISCRIZIONE AIAS 2021

Iscriversi all’AIAS è facile. La Quota Sociale annua richiesta è di € 35. L’importo va inviato al Tesoriere, entro il 31 Marzo per mantenere il diritto di voto nell’annuale Assemblea dei Soci, con le seguenti modalità:

1. tramite vaglia postale intestato al Tesoriere ULISSE MACCAFERRI Via Marconi 60 – 41018 SAN CESARIO SUL PANARO (MO) Attenzione, si prega di scrivere in modo chiaro la CAUSALE del vaglia postale (cognome, nome, anno di iscrizione, un recapito telefonico o indirizzo e-mail).

2. tramite bonifico intestato ad ULISSE MACCAFERRI, IBAN IT69B3608105138201711001717

3. utilizzando la PostePay Evolution n. 5333 1710 6449 3311, intestata a ULISSE MACCAFERRI , recandosi presso un Ufficio Postale, muniti di documento in corso di validità e del proprio codice fiscale.
Ricordarsi di chiedere all’addetto dell’Ufficio Postale di inserire una comunicazione per il ricevente (CAUSALE), scrivendo cognome e nome (o nome del club), anno per il quale si chiede l’iscrizione, un recapito telefonico o indirizzo e-mail.

Inoltre, per evitare fastidiosi disguidi, inviare ad Ulisse Maccaferri per mail copia della ricevuta consegnata dall’Ufficio Postale, perché questo è l’unico modo per dimostrare l’avvenuto pagamento.
Il costo dell’operazione all’Ufficio Postale è di 1 euro.

L’indirizzo e-mail da contattare per eventuali informazioni è il seguente: segreteria.aias@gmail.com

Il rinnovo, per i soci iscritti, va effettuato prima del 31 Marzo per non perdere il diritto al voto in Assemblea (solitamente tale termine è comunque differito all’annuale incontro di Gonzaga ai primi di Aprile, che permette ai partecipanti di versare la quota di persona, cosa questa che per il 2021 non sarà possibile viste le restrizioni nazionali causa Covid-19).


Gli iscritti sono pregati di comunicare, oltre all’indirizzo ove inviare la Newsletter, il numero di telefono e l’indirizzo e-mail, per tutte le comunicazioni associative.

Articoli simili

Il notiziario AIAS 0 commenti

Il notiziario AIAS

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *